Bando Covid-19 - P.O.R. FESR LIGURIA 2014-2020

filse

 

 

Interventi di adeguamento dei luoghi di lavoro e dei processi produttivi e digitalizzazione delle Associazioni di categoria


ASSE 3 "Competitività delle imprese, 3.1.1 "Aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale".

 

Obiettivi dell’intervento:


Ausind SrL, società di servizi di Confindustria Genova, persegue  l'obiettivo di integrare la logica emergenziale con quella di investimento in innovazione e digitalizzazione, al fine di conseguire uno sviluppo tecnologico, la competitività, l'occupazione in generale e la continuità dell'attività mediante modalità di lavoro agile (smart working).Tale macro obiettivo si intende perseguire declinando il concetto di digitalizzazione rispetto a cinque finalità che rispondono alle peculiarità proprie di Ausind S.r.l..- Rendere Ausind S.r.l. resiliente nell'emergenza e di fronte al cambiamento- Migliorare efficienza e produttività- Sviluppare nuovi servizi- Migliorare il rapporto con i Clienti, rispetto alle loro esigenze- Essere più efficaci nella realtà esterna, più attrattivi per nuovi Clienti.


Descrizione dell’operazione:


1) Sistemi di comunicazione da e per la sede di Ausind S.r.l. (in connessione con quelle di Confindustria Genova).Con gli investimenti proposti si intende garantire la fruizione dei sistemi e del layout interno delle principali sale riunioni della sede di Ausind S.r.l. per una migliore fruibilità dei collegamenti e delle proiezioni sia in caso di presenza fisica che di partecipazione da remoto. Per la Sala destinata ad attività di formazione, rinnovo delle attrezzature con una dotazione di nuovi sistemi per la gestione dei corsi in aula ed in remoto, una lavagna interattiva, un aggiornamento dei software, la revisione dei sistemi audio. Per la Sala Auditorium C. Colombo e la Sala Piola: sostituzione di attrezzature oramai obsolete anche in previsione del passaggio da VGA ad HDMI.
2) Dispositivi mobili: Si prevede di implementare il parco dispositivi mobili per garantire la piena operatività di tutti i dipendenti di Ausind S.r.l. in modalità smart working implementando l'attuale dotazione


Risultati perseguiti:


L'obiettivo generale che Ausind S.r.l. si pone con l'investimento è dunque quello di arrivare a gestire in modo integrato sia tutti i processi interni che quelli volti all'erogazione dei servizi alle imprese con il ricorso a tecnologie digitali, sviluppando al massimo le potenzialità di interconnessione tra struttura operativa e i rappresentanti delle aziende Clienti.


Importo riconosciuto a Ausind s.r.l. Euro 43.341,40


Agevolazione concessa con:Provvedimento FILSE nr. 2 bis-Protocollo nr: 18508 - del 29/03/2021 

 

Rif.to: Reg (UE) n.1303/20123 Allegato XII sezione 2.2 punto 2: Durante il periodo di attuazione dell’operazione finanziata dal FESR il beneficiario fornisce sul proprio sito web, ove questo esista, una breve descrizione dell’operazione, in proporzione al livello del sostegno, compresi le finalità e i risultati, evidenziando il sostegno finanziario ricevuto dall’Unione”